ITA | ENG | FRA | ROM | ESP | GRE |

Azienda Progetti realizzati Serra Idroponica (Costanza, Romania - 2015)

Serra Idroponica (Costanza, Romania - 2015)

Nel gennaio 2015 è stato completato un nuovo progetto di serra idroponica. 

I protagonisti di questo progetto: Verkade Klimaate, l'azienda olandese specializzata in
installazioni climatiche nel settore orticolo e la Cyclon Tech, partner Tatano per l’impiego
dei sistemi di energia a fonti rinnovabili nei grandi impianti.

Le esigenze del progetto

Una superficie di 16000 mq sarà dedicata alla coltivazione idroponica dei pomodori.
Per garantire la crescita di questo tipo di piante è fondamentale mantenere la temperatura
stabile intorno ai 24-25 °C ciò significa una richiesta particolarmente elevata di energia.
Inoltre, il funzionamento e tutti i processi tecnologici della serra sono completamente
automatici, motivo per cui gli impianti presenti all’interno (riscaldamento compreso)
devono essere perfettamente integrabili tra loro e muniti di sistemi di comunicazione
Can Bus per adeguarsi alle condizioni specifiche dell’applicazione.

La soluzione Tatano

Per far fronte al fabbisogno energetico e per rispondere a tutte le esigenze del progetto si
è deciso di installare due caldaie policombustibile, mod. Kalorina K23100 E (1163 kW)
a chips di legna, pellet di legna e legna.

Grazie alla tecnica di combustione, allo scambiatore di calore e alla regolazione modulante
della potenza (campo di modulazione 3:1) si raggiungono rendimenti particolarmente
elevati (pari al 90%) e un ottimale trasmissione del calore. La presenza del sistema di
rimozione automatica delle ceneri rendono particolarmente semplici le operazioni di
manutenzione. Il silo in dotazione delle caldaie, con una capacità di 2325 lt garantisce
l’autonomia di funzionamento dell’impianto.

Le caldaie che assicurano una temperatura di 80 °C sul circuito primario sono collegate ad
un sistema radiante a tubi d’acqua al livello del suolo, utilizzati anche come binari per i carrelli
di raccolta.
Ogni ambiente è dotato della propria stazione di regolazione che può essere integrata
attraverso Can-Bus nella regolazione delle caldaie.


CARATTERISTICHE TECNICHE

Superficie: 16.000 m²

Modello caldaia:  K23100 E (n. 2)

Potenza termica installata: 2326 kW 

Tipologia impianto: Binari/scambiatori di calore a tubi d'acqua

Combustibili: agro-pellets, chips di potature

Stoccaggio combustibile: Silo di serie ( 2325 L)

Risparmio annuo: 50% rispetto ai combustibili fossili

Break even point: 5 anni