ITA | ENG | FRA | ROM | ESP | GRE |

Azienda Progetti realizzati Hotel Jardin des Douars (Essaouira, Marocco - 2014)

Hotel Jardin des Douars (Essaouira, Marocco - 2014)

Situato nel cuore delle colline di Essaouira, in una splendida cornice naturale formata nel
corso dei millenni dal fiume Ksob Oued, Il Jardin des Douars, un bel Ksar (palazzo), costruito
nella tradizione marocchina è dedicato agli amanti della natura, dell'arte e della semplicità.

Nel febbraio 2014 è stato realizzato un impianto a biomassa Tatano in parallelo con le due
caldaie a gas, marca Chapee con potenza di 60 kW ciascuna già esistente nell'impianto.

Dopo un'attenta valutazione del contesto dell'edificio e delle potenze termiche, si è optato per
un impianto centralizzato con una caldaia policombustibile, modello Kalorina K2010 (115 kW),
alimentata a nocciolino di olive.
La caldaia ha fatto fronte a tutte le necessità della struttura: copre il fabbisogno di riscaldamento
di una piscina di 180 m² mantenendo costante a 28°C la temperatura dell'acqua, del hammam
(bagno turco) con una superficie di 20 m² tramite un pavimento radiante che lavora intorno ai
35°C e anche la produzione di ACS per le docce all'interno del hammam.
Nella nuova configurazione dell'impianto le caldaie a gas by-passate in parallelo dalla Kalorina
a biomassa avranno la funzione di caldaia tampone nei casi di emergenza. 

Secondo le stime dell'anno precedente i consumi del gas per il riscaldamento comportavano un
costo annuo di 30.000 €, mentre con l'impiego della caldaia a biomassa e utilizzando come
combustibile nocciolino di olive, il consumo stimato avrà un costo totale annuo di 5.000 €,
quindi se ne deduce che utilizzando caldaie a biomassa il risparmio annuo ammonta a 25.000 €.


CARATTERISTICHE TECNICHE

Modello: K 2010 E (n. 1) 

Potenza utile: 115 kW

Combustibili: Nocciolino di olive

Stoccaggio combustibile: Silo di serie (190 L)

Risparmio annuo: 75% rispetto a gas